Il cuore di Raffaele

Oggi abbiamo installato un nuovo defibrillatore a Catania in memoria di Raffaele, a seguito del furto di quello precedente del 12 gennaio.

” il cuore di Raffaele ” è di nuovo al suo posto ma con molta più sicurezza tra telecamere e una teca allarmata. 

Grazie oggi per la presenza del sindaco di Catania Salvo Pogliese , assessore Michele Cristaldi , la dott.ssa Sara Pettinato e il restante dei presenti. Grazie a chi ha permesso l’acquisto del defibrillatore attraverso le donazioni.
Grazie alla famiglia di Raffaele, Antonio Barresi , Maria Concetta Grasso , Roberta Barresi per averci permesso di completare la missione. Grazie alla Misericordia di Catania.
 

“Il cuore di Raffaele” è il progetto nato in memoria di Raffaele, il ragazzo che a soli 17 anni perse la vita al liceo Scientifico Principe Umberto di Catania a causa di un arresto cardiaco improvviso. 

L’Associazione l’Angelo Federico ha donato e  installato un dispositivo salvavita in via Michele Rapisardi, nei pressi di piazza Vincenzo Bellini, a Catania.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.